Dimensione testo » A+ | A–

Assicurare i beni estimati al patrimonio pubblico: lettera ai parlamentari locali

Share
Print Friendly

Alle Senatrici
Laura Bottici
Sara Paglini

Ai Deputati
Martina Nardi
Andrea Rigoni

 
Gentili Senatrici e Deputati,

Vi alleghiamo il testo della lettera che la nostra Presidente nazionale, Rossella Muroni, ha inviato ai Presidenti delle Commissioni “Territorio, ambiente e beni ambientali” del Senato della Repubblica e “Ambiente, territorio e lavori pubblici” della Camera dei Deputati, rispettivamente Giuseppe F. M. Marinello e Ermete Realacci, relativa alla questione dei Beni estimati, che sicuramente conoscete.

Come è noto, alcune aziende hanno rivendicato in giudizio la proprietà privata dei beni estimati loro intestati. La nostra Associazione è fermamente convinta della natura di bene patrimoniale indisponibile del Comune anche dei beni estimati; tuttavia, non si può escludere l’eventualità che l’esito della sentenza civile possa privare la collettività di Carrara di una parte consistente del proprio patrimonio.

Riteniamo pertanto che l’approvazione di una legge nazionale che riconduca i Beni estimati nel patrimonio del Comune di Carrara, come suggerito dall’Antitrust nella recente comunicazione pubblicata nel Bollettino n. 3 del 30 gennaio 2017 (allegata alla presente), possa essere un modo efficace per risolvere definitivamente la questione.

Per questo Vi invitiamo, in quanto parlamentari espressi anche dai cittadini di Carrara, a farVi parte attiva nella presentazione di una specifica proposta di legge e a sostenerne l’iter parlamentare.

Carrara, 1 marzo 2017

Legambiente Carrara
la Presidente, Mariapaola Antonioli

Allegati:

 



Per saperne di più:

Su cave, usi civici, beni estimati:

L’Antitrust sui beni estimati: il re è nudo! (4/2/2017)

 Pronunciamento dell’Antitrust sui beni estimati (24/11/2016: 112 KB)

 Beni estimati: esposto all’Antitrust di Claudia Bienaimè (12/2/2016: 1,2 MB)

Scippo dei beni estimati: la Regione inserisca subito le cave nella categoria delle miniere  (25/10/2016)

 La sentenza della Corte Costituzionale sul ricorso del governo contro la L.R. n. 35/2015 sulle cave (80 KB)

Beni estimati: l’udienza alla Corte Costituzionale (VIDEO 20/9/2016)

 Corte Costituzionale, ricorso Stato contro Legge regionale 35/2015 sulle cave (beni estimati): la difesa della Regione (20/9/2016, 21 MB)

Videointervista al prof. Paolo Maddalena: i beni estimati e le cave apuane sono proprietà collettiva (15/9/2016)

Respingere l’usurpazione dei beni estimati: lettera aperta al giudice  (22/6/2016)

Usi civici e cave: osservazioni alla proposta di legge regionale  (16/10/2013)

 Usi civici e cave: osservazioni alla proposta di legge regionale – ALLEGATO TECNICO-GIURIDICO (14/10/2013) (84 KB)

 La proposta di legge regionale sugli usi civici (ottobre 2013, 92 KB)

Esposto per il riconoscimento delle cave come beni comuni (5/10/2005)

 

Share
Custom Single Post Templates Manager via Themes Town
Popups Powered By : XYZScripts.com